Mali e Slovenia: fine di un’europa storta

Le avvisaglie di un’escalation in Mali erano da tempo percepibili. Oggi la Francia gioca il ruolo della volenterosa nel nord dell’Africa, mentre la Slovenia affronta una crisi istituzionale senza precedenti. Come sono collegati questi due fatti? Da un’Europa che non funziona. Un’Europa storta che vive di due terrori: la paura di un nemico esterno che … Continua a leggere

La Grecia, il petrolio e Alba Dorata

Una sottile linea rossa collega due eventi dell’attualità politica odierna: Siria e Grecia. Una serie di curiose coincidenze sembra avvicinare l’evento della guerra civile che da mesi ormai si consuma a Damasco e la deriva autoritaria che si prepara ad investire Atene. Per mettere in luce alcuni passaggi rimasti ad oggi in ombra bisogna tornare … Continua a leggere

Le fiamme del Sinai, Libano, Turchia e Siria sulla scia delle Rivoluzioni Arabe

Le dinamiche che dalla fine del 2010 hanno spinto i paesi del Magreb ad una massiccia reazione a catena, quella che ormai è stata definita “Primavera Araba”, sono ad oggi difficilmente comprensibili. Meglio, vanno a comporre un quadro che esula dalla banalizzazione che ci siamo autoimposti, poco più di un vago istinto di affiliazione, non … Continua a leggere