Grecia: pacchi bomba a giornalisti, mentre Nea Dimokratia supera Syriza nei sondaggi

Nella notte tra il dieci e l’undici gennaio ordigni artigianali sono stati trovati di fronte all’abitazione di cinque giornalisti, alcuni dei quali vicini al PASOK. Si tratterebbe di Giorgos Oikonomeas, Antonis Liaros, Antonis Skyllakos, Christos Konstas e Petros Karsiotis. Il metodo usato (bombolette di gas) riconduce a movimenti anarchici. La rivendicazione in capo alla “cellula … Continua a leggere

La Grecia, il petrolio e Alba Dorata

Una sottile linea rossa collega due eventi dell’attualità politica odierna: Siria e Grecia. Una serie di curiose coincidenze sembra avvicinare l’evento della guerra civile che da mesi ormai si consuma a Damasco e la deriva autoritaria che si prepara ad investire Atene. Per mettere in luce alcuni passaggi rimasti ad oggi in ombra bisogna tornare … Continua a leggere

Debito greco: quale futuro senza una debt reduction?

Lo scenario greco continua nella sua lunga agonia, schiacciato tra le connivenze di Nea Demokratia e Alba Dorata e le contorsioni di un’economia in drammatica implosione. Nelle strade l’anima della seconda grande crisi si fa sentire. E’ di quattro ore fa la notizia di ulteriori scontri tra polizia e gruppi anarchici, mentre giungono notizie secondo cui … Continua a leggere

Neonazisti e Polizia: il pericoloso gioco delle forze dell’ordine

Gli scontri dello scorso mercoledì hanno svelato un nervo dello stato che nessuno sospettava. Ere geologiche da oggi, ma ad altre ere geologiche si sono dipanati gli eventi di Piazza San Giovanni. Era il 15 Ottobre scorso, e le immagini di quel giorno sono ancora vive, forse un po’ spiegazzate dai tempi dell’era informatica, ma … Continua a leggere

L’Anomalia tollerata

  L’Unione Europea, la falsa tolleranza e l’eccentrico Nobel Le recenti evoluzioni dei signori di Stoccolma lasciano di che riflettere. Costoro, che già avevano assegnato un grottesco     Nobel per la Pace ad un guerrafondaio quale Barack Obama1 (dando un premio, insomma, alla devastazione, simbolica e  non, del diritto internazionale più basilare) qualche giorno fa hanno … Continua a leggere