Finmeccanica: gli interessi sotto le ceneri del mostro

Finmeccanica è una delle imprese più importanti del mercato italiano. L’avviso di garanzia al presidente Orsi ha però sconvolto tale idillio. L’accusa -corruzione internazionale- è molto grave, ma ancora più gravi sono le conseguenze sugli equilibri che Finmeccanica contribuiva a mantenere. Il caso degli elicotteri Agusta non emerge a caso, ma giace su un insieme … Continua a leggere

Grecia: pacchi bomba a giornalisti, mentre Nea Dimokratia supera Syriza nei sondaggi

Nella notte tra il dieci e l’undici gennaio ordigni artigianali sono stati trovati di fronte all’abitazione di cinque giornalisti, alcuni dei quali vicini al PASOK. Si tratterebbe di Giorgos Oikonomeas, Antonis Liaros, Antonis Skyllakos, Christos Konstas e Petros Karsiotis. Il metodo usato (bombolette di gas) riconduce a movimenti anarchici. La rivendicazione in capo alla “cellula … Continua a leggere

Il campo da gioco, terreno fertile per l’antisemitismo

INTRODUZIONE Ho deciso di scrivere un reportage riguardante l’avanzata dell’antisemitismo in questa Europa stritolata dalla crisi economica che, la Storia ci ha già insegnato, si traduce sempre anche in una crisi dei valori. In ogni periodo buio nella Storia dell’Uomo, quest’ultimo ha sempre cercato di trovare un capro espiatorio, una categoria di persone, specialmente minoranze, … Continua a leggere

Il Telese contestato

E dire che l’invito era giunto alla Facoltà di Scienze Politiche della Sapienza al fine di dirimere uno dei punti più centrali della tanto decantata, abusata, sdilinquita “questione giovanile”. Telese, chiamato a parlare del “Giornalismo ai tempi della crisi”, si è invece trovato di fronte un muro, elevato contro alcune dichiarazioni da lui sostenute riguardo la manifestazione … Continua a leggere

IL BRASILE FA PIAZZA PULITA NELLE FAVELAS PER I MONDIALI DI CALCIO DEL 2014 E PER LE OLIMPIADI DEL 2016

Non so quanti di v0i hanno avuto l’occasione nella loro vita di vedere il bellissimo film del 2002 di Fernando Meirelles intitolato City Of God. Questo film racconta le vicende di un ragazzo con la passione della fotografia in una delle favelas più pericolose e disagiate di Rio De Janeiro a cavallo tra gli anni ’60 … Continua a leggere

Il Processo: Berlusconi e Sallusti alla sbarra

C’è del kafkiano nella nostra traballante repubblica, se oggi, a metà tra l’Edipo e il Re Lear il nostro degno compare di assurdità si è tanto prodigato per affondarci, strappandoci anche l’ultimo tubo per respirare. Mentre la sua giornalistica longa manus, Alessandro Sallusti rifiutava un aiuto liberticida, forse in virtù di un abile calcolo, forse … Continua a leggere